Da Parigi, al Piemonte, al vino in anfora. La storia di Gregorio di T?re Ruse

15/10/2019     / / / / / / / / / / /

Le anfore di terracotta di Artenova nella tenuta di T?re Ruse

Un?altra storia di coraggio e perseveranza quella di Gregorio che dopo l?incontro con i titolari di Al di l? del Fiume?si lascia alle spalle 30 anni di ristorazione a Parigi e acquista nel 2017 una vigna nell?astigiano per produrre solo vino in anfora.

Sempre pi? numerosi questi progetti di ristrutturazione di antichi vigneti e casali, progetti ambiziosi di persone con pi? o meno anni alle spalle come Amalia e Sandro di Cascina Corte nelle vicine Langhe o come Paolo e Lidia di Rocco Carpeneto nel Monferrato, che hanno scelto di affinare i loro preziosi vini nelle giare di Leonardo Parisi, titolare di Artenova.

Le Langhe (gi? Patrimonio Unesco), cos? come il vicino Roero, in un’area che si estende fin oltre alla T?re Ruse di Gregorio, sono zone di antica cultura della vigna, ricche di terreni unici che conferiscono ai vini particolari profumi e fragranze. Ed ? in nome della passione per una materia prima pregiata come i vigneti di queste regioni e dall’originale lavoro di vinificazione, che questi viticoltori coraggiosi, pionieri di nuove sperimentazioni come l’affinamento in anfora, raggiungono risultati di grande qualit?.

  /  

Iscriviti alla newsletter!
Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità