A Leonardo Parisi il Premio Eccellenza nel settore artigianale di Magnifica Toscana. “Ha rivoluzionato il mondo della terracotta”

23/07/2021     / / / / / / / / / / /

Il premio nelle mani di Leonardo Parisi, titolare di Artenova Terrecotte

E’ stato un pioniere, ha avuto la capacità di creare un nuovo mercato della terracotta, innovando una pratica antica e divenendo leader nel mondo nella produzione di giare per il vino. Per questo la sua azienda, Artenova Terracotta, rappresenta un’eccellenza dell’artigianato. E per questo Massimo Ghiraldelli, editore di Magnifica Toscana – format che da 12 anni attraverso il programma Tv su Canale Italia e l’omonimo semestrale bilingue racconta le eccellenze della nostra magnifica Toscana – ha voluto premiare Leonardo Parisi, titolare di Artenova a Impruneta, con il riconoscimento di Magnifica Toscana che è dedicato, fra gli altri settori, anche all’artigianato.

La premiazione è avvenuta mercoledì 21 luglio al Caffè Ristorante La Loggia del Piazzale Michelangelo, alla presenza di ospiti della serata, titolari di altre eccellenze della terracotta come Mital di Impruneta, del mondo della moda fra cui Gianfranco Lotti e Fabrizio Verniani, dell’enogastronomia, con lo chef Marco Stabile, della ristorazione, con Il Cavaliere del Castello di Gabbiano e la stessa Loggia con il suo patron Giuseppe Craparella, dei produttori di vino e olio tra cui Corte di Valle di Greve, la Fattoria La Querce a Impruneta, Gli Ottomani di Strada in Chianti e il Frantonio Pruneti di San Polo in Chianti.

Il premio va a Leonardo Parisi – ha detto Ghilardelli – perché con i suoi orci per la vinificazione ha rivoluzionato il mondo della terracotta, creando un nuovo mercato. Ed ha avuto ragione“.

Alla serata hanno partecipato anche importanti artisti dell’arte contemporanea come Paolo Staccioli, Danilo Fusi, Vidàl, Fabio Calvetti, Alain Bonnefoit, Elio De Luca.

Ci tengo a sottolineare – ha detto Ghiraldelli – che i nominativi scelti nei vari settori per la premiazione, sono il frutto di una ricerca attenta e mirata che, infine, ha permesso di individuare le eccellenze più rappresentative che operano nella nostra regione“.

  /  

Iscriviti alla newsletter!
Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità