La Terracotta e il Vino

Artenova ha deciso di approfondire il possibile rapporto fra la Terracotta di Impruneta ed il vino
LA TERRACOTTA E IL VINO

Artenova - La terracotta e il vinoIl legame tra terracotta e vino ha le sue radici principali nel periodo greco-romano che ha sancito l’uso di questo materiale per il trasporto e il commercio del vino. Le caratteristiche fisiche della terracotta consentono di ottenere ottimi risultati nella vinificazione, maturazione e conservazione del vino, e a partire da questi aspetti oggi si è verificato un ritorno da parte dei produttori di vino all’utilizzo di un materiale del passato. Le nuove tendenze di mercato, la diffusione di conduzioni agricole più rispettose dell’ambiente quali l’agricoltura biologica e biodinamica, la maggiore sensibilità dei produttori nei confronti dell’utilizzo di materiali naturali ha giocato un ruolo determinante nel ritorno alla terracotta.

Da un punto di vista tecnico si tratta di un materiale che consente un ottimo isolamento termico consentendo al vino di non subire sbalzi termici eccessivi durante la conservazione, e inoltre la sua porosità permette una buon passaggio di ossigeno che determina una maturazione ottimale dei vini rossi.

La terracotta di Impruneta si è dimostrata straordinaria per le caratteristiche fisiche e anche ottimale sotto l’aspetto chimico permettendo di utilizzarla senza preoccupazioni nei confronti delle cessioni di metalli pesanti. Le sperimentazioni avvenute in questi anni hanno permesso di studiare le possibili problematiche sia dal punto di vista fisico( tenuta e traspirazione) che dal punto di vista chimico ( cessioni) arrivando a concludere le ottime potenzialità della terracotta di Impruneta, materiale da sempre diffuso per oggetti ornamentali di grande pregio e durata e utilizzato storicamente in Toscana per la conservazione dell’olio di oliva. Oggi grazie al lavoro sperimentale della Fornace Artenova ha trovato una nuova collocazione nel settore vitivinicolo.

Artenova - Terracotta Ceramica Toscana

Impruneta, la città del Cotto. Grandi Giare in Terracotta appena uscite dal forno nel resede antistante la fornace Artenova. Sullo sfondo, il centro di Impruneta, famosa in tutto il mondo fin dal rinascimento per l’eccezionale qualità della sua argilla.

LA FORNACE ARTENOVA
Artenova, dopo una decennale esperienza nella produzione di manufatti artistico-ornamentali ha deciso di rispondere ad una evidente flessione della domanda di mercato, iniziando ad utilizzare, dopo una lunga fase di sperimentazione, la pregiatissima argilla di Impruneta per la realizzazione di grandi giare in terracotta per la lavorazione del vino.

Il nuovo corso aziendale, grazie anche alla preziosa collaborazione interdisciplinare di vari esperti, ne ha sancito un immediato successo internazionale.
Ad oggi Artenova è l’unica fornace in Italia a produrre Giare per vino e conta fra i suoi clienti,oltre a numerose aziende italiane, produttori da numerosi paesi del mondo ( Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Francia, Canada, Austria, Serbia, Albania, Sud africa ecc.)

Storia

I NOSTRI ARTIGIANI

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artenova. maggiori informazioni

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE

COSA SONO I COOKIES

I cookie sono piccoli file di testo che i siti inviano al terminale dell’utente (computer, tablet, smartphone, etc.) e vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, invio di messaggi pubblicitari mirati agli interessi manifestati dall'utente nel corso della navigazione, etc.. Visitando un sito, l’utente può ricevere e memorizzare sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"). Di seguito troverai tutte le indicazioni dei cookie installati da questo sito e le indicazioni necessarie per gestire le tue preferenze.

COOKIE UTILIZZATI DA QUESTO SITO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online. I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categ orie descritte di seguito.

1 - Cookie tecnici

I cookie tecnici non richiedono consenso perciò vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al sito. Questo sito utilizza i cookie per monitorare se il visitatore ha aperto questo sito Web in precedenza o se è la prima volta (alcuni widget sono impostati per essere visualizzati solo quando la pagina viene aperta per la prima volta come notifiche popup automatiche) e non contengono dati personali in esso.

Google Maps

Google Maps utilizza un cookie di preferenze ("NID") nei browser. Questi cookie permettono ai siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Questo accade soltanto nel caso in cui l'utente abbia un account google e che sia già loggato nel momento. Il cookie NID viene cancellato al termine della sessione e non è un cookie di profilazione.

GESTIRE LE PREFERENZE SUI COOKIE ANCHE ATTRAVERSO IL BROWSER

Se si utilizza Internet Explorer In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" e selezionare "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore in alto per bloccare tutti i cookie o in basso per consentire tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Firefox

Scegliere il menù "Strumenti" del browser e poi il menu "Opzioni". Fare clic sulla scheda "Privacy". Nell’elenco a discesa “Regole di conservazione” selezionare il livello desiderato. Spuntare la casella “Accettare i cookie” per attivare i cookie, o togliere la spunta per disattivarli. Scegliere anche per quanto tempo i cookie possono essere conservati.

Se si utilizza il browser Safari

Cliccare nel Menù Safari, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Cliccare su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Google Chrome

Cliccare sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Scorrere in fondo alla pagina e cliccare “Avanzate". Nella sezione "Privacy e sicurezza", cliccare su "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Impedisci a tutti i siti di salvare i dati" e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser o non conosci il tipo e versione di browser che stai utilizzando, clicca “Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie.

Chiudi