Lo streaming dei momenti più belli e significativi de “La Terracotta e il Vino 2016” ora anche sul sito di Artenova

12/01/2017     / / / / / / / / / / / / / / / / / /

Guarda tutti i video sulla pagina dedicata del sito

 

15107278_1151691038212848_2430516034537238735_nL’ Anteprima mondiale con l’incontro tra produttori di vino portoghesi e georgiani, il confronto delle tradizioni legate all’usanza – con i qvevri georgiani – di seppellire le giare sotto terra – con i talhas portoghesi – di lasciarle in cantina, in piedi, ben visibili; iI racconto di come i georgiani dell’est usano tutte le bucce e anche gli acini  mentre nella Georgia dell’ovest le bucce vengono usate solo per un terzo e di come i portoghesi praticano la pigiatura solo con i bastoni di legno. E ancora: la proposta lanciata dal direttore del Museo Archeologico di Montelupo, Marzio Cresci, di costituire una rete di Musei per la divulgazione del binomio terracotta e vino; la degustazione di vini isolani, quelli toscani dell’isola d’Elba e quelli della Sardegna.

degustazione-3-copia-copia

 

Chi ha partecipato a La Terracotta e il Vino 2016, potrà rivivere questi momenti che sono andati in diretta con Facebook Live durante l’evento e che ora vi riproponiamo sulla pagina dedicata ai video del sito web di Artenova. Chi non c’era ha la possibilità di ascoltare per la prima volta dalla voce dei protagonisti della due giorni imprunetina, tradizioni, usanze e metodi antichi e moderni di lavorazione delle uve e del vino, di acquisire nuove conoscenze sulla pratica dell’affinamento in anfora  o di aggiornarsi sulle proposte di nuove partnerships (musei, vino e terracotta) lanciate durante il Convegno del primo giorno.

degustazione-6-copia-copiaE  se possibile, anche di ritrovare i profumi della due giorni delle oltre cento etichette di vini in anfora.degsutazione-8-copia-copia

Guarda tutti i video sulla pagina dedicata del sito

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version