Anfore da Vinsanto

CONTENITORI IN TERRACOTTA PER IL VINSANTO

Il vinsanto è un vino speciale dal colore ambrato, della famiglia dei passiti, frutto di un’antichissima tradizione italiana. Il vinsanto viene prodotto facendo appassire le uve, solitamente Trebbiano o Malvasia, su stuoie di canna per tre o quattro mesi per poi spremerle e trasferire il mosto ottenuto in caratelli di legno di capacità compresa tra 20 e 50 litri, da cui è stato appena tolto il vinsanto delle produzione precedente. Il contenitore viene sigillato e il vinsanto fatto invecchiare per un periodo che va dai tre ai cinque anni.

La feccia dell’annata precedente è determinante per la buona riuscita del vinsanto ed è per questo che viene chiamata “madre”. Artenova ha deciso di creare una valida alternativa al classico caratello di legno, mettendo in produzione speciali anfore da vinsanto in terracotta. Oltre al notevole impatto estetico, le anfore, realizzate a mano con la pregiata argilla di Impruneta, garantiscono un’ottimale ossigenazione, fattore determinante per l’ottenimento di un buon vinsanto.

CARATTERISTICHE

  • ANFORE PER IL VINSANTO REALIZZATE A MANO CON LA PREGIATA ARGILLA DI IMPRUNETA
  • I CONTENITORI IN TERRACOTTA GARANTISCONO UN’OTTIMALE OSSIGENAZIONE, PER L’OTTENIMENTO DI UN BUON VINSANTO

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version