Tra “I guerrieri di terracotta” di Paul White spunta Artenova e la “forza silenziosa” della sua “Terracotta e Vino”

01/09/2018     / / / / / / / / /

Leggi qui l’Articolo di Paul White  

Traduzione di Roxana Edwards

Dalla grotta di Arenì in Armenia risalente a 6200 anni fa  e dai suoi 20 vasi per la produzione di vino trovati al suo interno, alla  “forza silenziosa dietro al movimento del vino in terracotta” rappresentata da quella che Paul White definisce un’antica azienda toscana, Artenova. Il giornalista grande esperto di vino ci regala un bellissimo articolo dal titolo “I guerrieri della terracotta” e lo fa partendo dalla storia della grotta di Arenì, scoperta nel 2007 e passando attraverso Artenova, racconta lui stesso la capacità di questa azienda di “dare molto alla comunità”, promuovendo attivamente attraverso l’evento “La Terracotta e il Vino” “la ricerca e la condivisione delle informazioni per contribuire a far crescere la produzione di vasi in terracotta a livello globale”. Un riconoscimento che, con malcelato orgoglio, riempie la nostra azienda di immensa soddifazione.

Leggi qui l’Articolo di Paul White

Traduzione di Roxana Edwards

Paul White, pluripremiato corrispondente di The World of Fine Wine ha raccontato a “La Terracotta e il Vino 2016” le antiche tecniche di vinificazione Talha nei villaggi assolati del sud del Portogallo.

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version