Fornaci, giare, terracotta e vino nel Cilento

18/07/2020     / / / / / /

Vigne dell’Azienda Agricola Eremo di s. Iconio

Queste sono le vigne della Società Agricola “Eremo di S.Iconio” nel comune di Camerota, di proprietà dell’avvocato Fabio Labruna. Siamo nel Cilento, un’area montuosa della Campania situata in provincia di Salerno, nella zona meridionale della regione, e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Leonardo Parisi di Artenova con Fabio Labruna

Fabio, da anni, cercava un posto in questa zona poichè la sua famiglia è originaria del luogo, ed è qui che ha acquistato un terreno situato all’ interno di un bellissimo parco con vista mare. Inoltre l’avvocato è proprietario di un bistrot a Milano, conosciuto con lo stesso nome della sua Azienda agricola “Eremo di S. Iconio”, dove vende e propone I prodotti della sua azienda e della terra Campana. Ma pur abitando a Milano il suo cuore e le sue ambizioni sono legate ancora al Cilento.

Le giare di Artenova nel Cilento

Labruna è cliente di Artenova poichè vinifica una parte delle uve del suo territorio nelle giare di terracotta della ditta imprunetina, ed è proprio in nome della passione per questa tecnica, che il proprietario porta avanti da anni un ambizioso progetto: restaurare l’antica fornace del monastero basiliano risalente ad epoca medievale che si trova proprio intorno alla sua proprietà. Pare che in quella zona la terra abbia una grande vena di argilla con caratteristiche simili alla prestigiosa argilla di Impruneta con cui sono fatte le giare di Artenova.

Il rudere della fornace

La fornace, attiva ai tempi del monaci basiliani e che probabilmente serviva alla cottura delle tegole, adesso è solo un rudere. Il nostro auspicio è che abbia una resurrezione gloriosa e da parte di Artenova alta sarà l’attenzione verso il progetto.

  /  

Iscriviti alla newsletter!
Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità