Con La terracotta e il vino la cena laboratorio dei grandi vini francesi, delle isole toscane e del Sud Italia

21/09/2017     / / / / / / / / / / / / / / /

A cena con i vini in anfora venerdì 22 settembre al ristorante l’Albergaccio di Castellina in Chianti: la nuova stagione parte con l’Associazione La terracotta e il vino fondata da Leonardo Parisi di Artenova e un appuntamento che vede protagonisti 4 vini affinati in anfora provenienti dalla Francia, Noiré, da un’isola toscana, l’Isola di capraia, e dal Sud Italia, la Campania.

La cena laboratorio che chiude l’estate e apre ai nuovi colori dell’autunno porta in tavola Domaine de Noiré Amphora, un bianco francese affinato per 6 mesi nelle anfore di Artenova, Zenobito 2015 dell’Azienda La Piana di Capraia e i due vini in anfora Lucno e Phos annata 2015 dell’azienda di Teano, I Cacciagalli. Durante la cena questi vini saranno presentati e raccontati dall’enologo Leonardo Conti del Gruppo Matura.

Questo il Menu pensato dai ristoratori dell’Albergaccio in abbinamento ai vini in anfora. Leggi il PDF: MENU cena Menu-Vini Albergaccio

Costi

Il costo è di 45 Euro per i soci de La terracotta e il vino e di 55 Euro per i non soci.

Come prenotare

Le prenotazioni possono essere effettuate telefonando o scrivendo a 0577741042info@ristorantealbergaccio.com

Maggiori informazioni sul sito dell’Associazione La terracotta e il vino a questo indirizzo: info@terracottaevino.com.

Altre info sul sito dell’Associazione La terracotta e il vino 

Scarica le schede tecniche dei vini

Zenobito 2015: scheda azienda 2017 e Zenobito

Domaine de Noiré Amphora: Amphora 

Lucno: cacciagalli-scheda-tecnica-lucno-ita-eng

 

 

 

 

 

 

 

 

Phos: cacciagalli-scheda-tecnica-phos-ita-eng

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version