Nascono a Impruneta nella fornace di Artenova le giare a forma di uovo dove si affina lo champagne di Gallimard

08/06/2015     / / / / / / / / / / / / / / / /

gallimardIl portale francese soyezsurpris.fr ha dedicato una pagina all’azienda Champagne Gallimard, che è anche cliente di Artenova, attiva dal 1930 in un luogo magico come La Cote des Bar nella regione della Champagne. Nell’articolo si parla delle giare di terracotta ovoidali in cui la ditta francese vinifica il suo champagne: le giare ovoidali vengono prodotte nella fornace di Artenova, a Impruneta (Toscana) e poi trasportate  nel villaggio di Les Riceys, a Sud della regione, dove è situata la cantina di Champagne Gallimard.

champagne-slide1Visitando le cantine di Champagne Gallimard – si legge nell’articolo scritto in francese – troverete passo per passo, delle giare di forma piuttosto sorprendente. No, non ci sono delle uova di Godzilla, ma dei recipienti ovoidali destinati alla vinificazione dello champagne. Questa antica tecnica consiste in una vinificazione in giare ovoidali, fatte di terracotta che sono rimaste quasi dimenticate. Questi contenitori erano quasi completamente spariti e sostituiti dal legno, dal cemento armato come pure dall’acciaio inossidabile. La ditta Champagne Gallimard riprende questa tecnica. Con attenzione esprime al meglio l’autenticità della sua uva e del suo territorio. Questa cantina della Champagne esiste dal 1930 ed è situata in una cornice unica e privilegiata. La Cote des Bar, esattamente nel villaggio di Les Riceys a sud della regione. Questo è l’unico Comune viticolo della Champagne che possiede le 3 denominazioni di origine controllata (Champagne, Coteaux Champenois e Rosé des Riceys). A fianco, il patrimonio agricolo di Les Riceys, nasconde un tesoro ben preservato: le “cadoles”, piccoli igloo in pietra secca, istituiti nelle vigne nell’ultimo secolo, per proteggersi da un clima rovente che si possono trovare un po’ ovunque nelle loro strade”.

bandeau1Champagne Gallimard si trova nel villaggio di Les Riceys che è la più grande zona vinicola di Champagne (866 ettari), nel cuore de La Cote des Bar. Ad agosto (quest’anno il 1° e il 2 Agosto) nel villaggio di Les Riceys si tiene la Route de Champagne, una grande festa dedicata allo champagne, con la possibilità di degustare direttamente nelle cantine, dai produttori.

L’articolo in lingua originale su soyezsurpris.fr

 

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version