Artenova al “FuoriExpo” con i vini in anfora, Noesis 2014 e Syrah 2013

08/07/2015     / / / / / / / / / / / / / / / / / / / /

cartolina Fuori ExpoCi sarà anche Artenova sabato 11 luglio (alle 18) nello spazio Fuori Expo di Milano (Chiostri dell’Umanitaria in via Daverio, 7) per “Ceramica Toscana è Arte” (7-12 luglio 2015), l’iniziativa attraverso cui le città che aderiscono all’Associazione Terre di Toscana presentano al mondo l’artigianato toscano. Artenova sarà presente con il nostro responsabile tecnico, l’enologo Francesco Bartoletti, nello stand che la Regione Toscana ha allestito in occasione dell’Expo. Bartoletti presenterà le caratteristiche di due vini elaborati con la terracotta di Impruneta nelle giare prodotte dalla fornace Artenova.bartoletti

Una giara da vino da 200 lt realizzata dai maestri artigiani dell’azienda imprunetina di Leonardo Parisi, è in viaggio proprio in questi giorni alla volta di Milano. Abbellirà lo spazio riservato alla degustazione di sabato, all’interno del FuoriExpo.

Appuntamento con i bianchi in anfora:
Noesis 2014 della Tenuta Belvedere e Syrah 2013 della Tenuta Casadei

 

Sabato subito dopo la conferenza dedicata al binomio terracotta e vino, Bartoletti condurrà la degustazione gratuita di due vini maturati nella terracotta: si tratta del bianco Noesis 2014 IGT Toscana della Tenuta Belvedere Rignano sull’Arno (Firenze) e del rosso Syrah 2013 IGT Toscana della Tenuta Casadei di Suvereto (Livorno), entrambi lavorati nelle anfore di Artenova.

L’appuntamento si tiene in chiusura di una settimana ricca di eventi, dimostrazioni e laboratori con cui la kermesse milanese ha voluto onorare la ceramica toscana e la tradizione che l’ha resa celebre nei secoli in tutto il mondo. Molti nel corso della settimana sono stati e lo saranno ancora fino a domenica 12 anche gli spazi per approfondimenti dedicati al design moderno e all’uso innovativo della ceramica.

Tra cooking show e vini di pregio, Artenova racconta le sue giare da vino

 

WP_20150626_018In questo contesto non potevano quindi mancare degustazioni di prodotti e cooking show (a cura dei Cuochi dell’Alleanza di Slow Food Toscana) e una selezione di prodotti toscani, olio extravergine di oliva e naturalmente vini di pregio (a cura di Wine Bar di eCHIANTI – Bagno a Ripoli le colline di Firenze e del Chianti)

E quando si parla degli infiniti usi della ceramica e della possibilità che questo materiale offre di assaporare cibi eccellenti in contenitori unici, non poteva mancare Artenova con le sue giare da vino e i prodotti frutto di una elaborazione raffinata e semplice, allo stesso tempo, perché naturale, come la maturazione del vino nelle anfore della terracotta d’Impruneta.

 

Leggi il Programma A4 La Ceramica Toscana E’ arte

Leggi il Programma brochure La Ceramica Toscana E’ arte

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version