Dalle Langhe alla Borgogna sul “Fil rouge” della terracotta e il vino

25/02/2018     / / / / / / / / / / / /

Artenova a febbraio è tornata in Francia, questa volta a far visita ai clienti della Borgogna. Prima però un passaggio in Piemonte.

Siamo nel bel mezzo delle Langhe, all’azienda Agricola Ronchi, 5,5 ettari interamente vitati nel territorio di Barbaresco, situati in parte nella zona “Ronchi”, da cui prende il nome l’azienda e 1 ettaro nel comune di Guarene dedicato al vitigno Arneis. Qui nell’azienda nessun diserbante chimico viene usato nella coltivazione della vite.

 

Dopo l’Italia e Le Langhe, la Francia, in particolare la Borgogna.

Qui siamo nel Domaine Ganevat, di cui è proprietario Jean-François Ganevat, l’azienda di La Combe che pratica agricoltura biodinamica. Nella cantina abbiamo potuto ammirare le nostre anfore di terracotta.

  /  

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version