Le nuove collaborazioni di Artenova nel 2016: all’estero rapporti commerciali anche con il Brasile

30/12/2016     / / / / / / / / / / / / / / /

andrea-parisi-sulla-giaraNuove collaborazioni sono state intraprese tra Artenova e le aziende vitivinicole italiane e straniere nel 2016, l’anno anche della 2° edizione de “La Terracotta e il Vino”, la biennale di Impruneta dell’omonima Associazione culturale fondata da Artenova. In Italia la regione che continua a imporsi nella ricerca di eccellenza attraverso l’affinamento dei vini in giare di terracotta, è la Toscana. Negli ultimi tre mesi, sono state cinque le nuove aziende toscane che hanno scelto di utilizzare le anfore di Artenova per la vinificazione. Sono le aziende Andrea Togni di San Gimignano (Siena); Suveraia di Monterotondo Marittimo, Sassotondo di Sovana e Tenuta di Monterozzino a Maiano in Toscana, tutte e tre di Grosseto; Pagani De Marchi di Casale Marittimo (Pisa).

leonardo-on-working

Negli ultimi mesi del 2016 Artenova ha allacciato nuovi rapporti anche nel Nord Italia, a Aosta, nello specifico con l’azienda La cantina di Cuneaz Nadir e nel Trentino Alto Adige, con Loacker Tenute, in una regione, il Trentino, dove già da tempo altre aziende utilizzano per la vinificazione anche le anfore dell’azienda imprunetina: le aziende Fabio Foppoli, Troepfltlhof, Foradori e la Tenuta Dornach di Patrick Uccelli.

Nel Nord Italia anche il terroir piemontese è esaltato dalle anfore di terracotta. Alle otto aziende che già praticano la vinificazione con il metodo dell’affinamento in anfore di argilla – in particolare con l’argilla di Impruneta utilizzata da Artenova – se ne sono aggiunte altre tre: si tratta delle due aziende di Cuneo, Cascina Corte e Azienda Ronchi e di Cascina Bricco Ottavio di Buttigliera d’Asti. Dalla Lombardia hanno avviato una collaborazione con Artenova le aziende Marco Zubiani di Sondrio e Cescon Italo di Roncadelle di Ormelle, in Veneto.

foto-artenova-ridottaIn questi ultimi mesi nuovi rapporti sono nati anche nel Sud Italia con l’azienda siciliana Francesco Lipari di Messina mentre al Centro nuove collaborazioni arrivano dal Lazio con la Vinicola Consoli di Olevano Romano e Costa Graia di Frosinone, ma anche dalle Marche con l’Agricola Cignano di Fossombrone.

Nel panorama dei rapporti commerciali esteri, da ricordare la nuova collaborazione di Artenova nel 2016 in Brasile: l’azienda che vinifica in giare di terracotta di Impruneta è a Flores da Cunha nello Stato di Rio Grande do Sul Brasil , in una delle regioni più importanti per la produzione di vino in Brasile e si chiama Luiz Argenta Vinhos Finos.

Tornando in Europa troviamo l’azienda greca Oenops Wines Winery di Drama. Crescono anche le richieste di giare in terracotta dall’Austria (Liszt Weingut Heurigen Manufaktur) e dalla Svizzera (Domaine La Rodeline Roduit Yonnet Claudine).

  /  

Iscriviti alla newsletter!
Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità!

Seguici su  Google+ | Twitter | Facebook /  English Version

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Artenova. maggiori informazioni

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE

COSA SONO I COOKIES

I cookie sono piccoli file di testo che i siti inviano al terminale dell’utente (computer, tablet, smartphone, etc.) e vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, invio di messaggi pubblicitari mirati agli interessi manifestati dall'utente nel corso della navigazione, etc.. Visitando un sito, l’utente può ricevere e memorizzare sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"). Di seguito troverai tutte le indicazioni dei cookie installati da questo sito e le indicazioni necessarie per gestire le tue preferenze.

COOKIE UTILIZZATI DA QUESTO SITO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online. I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categ orie descritte di seguito.

1 - Cookie tecnici

I cookie tecnici non richiedono consenso perciò vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al sito. Questo sito utilizza i cookie per monitorare se il visitatore ha aperto questo sito Web in precedenza o se è la prima volta (alcuni widget sono impostati per essere visualizzati solo quando la pagina viene aperta per la prima volta come notifiche popup automatiche) e non contengono dati personali in esso.

Google Maps

Google Maps utilizza un cookie di preferenze ("NID") nei browser. Questi cookie permettono ai siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Questo accade soltanto nel caso in cui l'utente abbia un account google e che sia già loggato nel momento. Il cookie NID viene cancellato al termine della sessione e non è un cookie di profilazione.

GESTIRE LE PREFERENZE SUI COOKIE ANCHE ATTRAVERSO IL BROWSER

Se si utilizza Internet Explorer In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" e selezionare "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore in alto per bloccare tutti i cookie o in basso per consentire tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Firefox

Scegliere il menù "Strumenti" del browser e poi il menu "Opzioni". Fare clic sulla scheda "Privacy". Nell’elenco a discesa “Regole di conservazione” selezionare il livello desiderato. Spuntare la casella “Accettare i cookie” per attivare i cookie, o togliere la spunta per disattivarli. Scegliere anche per quanto tempo i cookie possono essere conservati.

Se si utilizza il browser Safari

Cliccare nel Menù Safari, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Cliccare su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Google Chrome

Cliccare sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Scorrere in fondo alla pagina e cliccare “Avanzate". Nella sezione "Privacy e sicurezza", cliccare su "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Impedisci a tutti i siti di salvare i dati" e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser o non conosci il tipo e versione di browser che stai utilizzando, clicca “Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie.

Chiudi